Passa ai contenuti principali

Due volte più antica delle Piramidi, la statua piu antica del mondo 11mila anni



Avrebbe 11mila anni, la statua scoperta in Russia nei pressi dei monti Urali nel 1890 e non 9500 come invece risultò dalle prime analisi fatte nel 1997, 107 anni dopo il suo ritrovamento, non senza aver suscitato discussioni nel mondo scientifico. Cosi  è stata realizzata, su sette piccoli campioni di legno, una nuova ricerca  a Mannheim, in Germania,con l'Accelerated Mass Spectrometry (spettrometria di massa accelerata).

I risultati sono stati sorprendenti.

La scultura proviene da un larice di 157 anni, appena tagliato con strumenti di pietra.

Si tratta senza dubbio della scultura più antica del mondo due volte più antica delle Piramidi d'Egitto.

Soddisfatti al Sverdlovsk Regional History Museum al Siberian Time, garantiscono che la datazione è stata effettuata con tecnologie all'avanguardia e i risultati ottenuti non lasciano alcun dubbio.

Sulla statua sono incisi strani segni, un totale mistero per gli scienziati, che ritengono che chi le abbia realizzate, avesse un avanzato sviluppo intellettuale e spirituale, e vivesse in armonia con il mondo.

Post popolari in questo blog

Faida di CAMORRA a MARCIANISE, 10 arresti. Ecco come Bruno Buttone uccise Ferdinando Latino: “Gli sparai due colpi di kalashnikov in faccia, poi lo finimmo con diverse raffiche di mitra”

MARCIANISE - Sono state le rivelazioni del pentito Bruno Buttone, ex reggente del clan Belforte e da qualche anno collaboratore di giustizia, a permettere agli uomini della Squadra Mobile di Caserta di venire a capo delle indagini sull’omicidio di Ferdinando Latino, avvenuto il giorno di San Valentino del 2001 a Marcianise. Il pentito ha svelato ai magistrati della Dda i particolari di quell’agguato lo scorso 7 febbraio del 2013, in un lungo e dettagliato racconto di cui, di seguito, riportiamo qualche stralcio. Dello stesso omicidio Buttone si accusò già nel 2007, tirando in ballo il solo Michele Froncillo, che era già pentito, omettendo i nomi degli altri 10 coinvolti che sono venuti fuori in un secondo momento e che oggi, come scritto stamattina, sono stati arrestati.
“Io, Froncillo e Di Domenico con l’autovettura di Froncillo giungemmo nella zona del campo sportivo di Marcianise, in via Orvieto, dove trovammo Raucci con la Saxo che gli avevo io detto di prendere e Giuseppe Sparaco …

Trump divulgherà i file segreti dell'omicidio di Kennedy

Pur essendo soggetto a ricevere ulteriori informazioni, consentirò, come presidente, la divulgazione dei documenti su Jfk a lungo bloccati e classificati”: lo annuncia su Twitter Donald Trump, vuole rendere pubblici le migliaia di pagine segrete sulla morte di JFK, che resta sicuramente tra i misteri più grandi del 20° secolo in America e nel mondo. Scadono il 26 ottobre i 25 anni di segretezza fissati dal Congresso con una legge del 1992 firmata dall’allora presidente George H.W.Bush per mettere a tacere le teorie cospirative sull’uccisione di Kennedy, alimentate anche da libri o film come quello di Oliver Stone. Trump aveva però il potere di bloccare completamente o parzialmente la divulgazione dei documenti legati all’omicidio di Jfk nel 1963, custoditi agli Archivi nazionali. Documenti creati in gran parte negli anni Sessanta e Settanta. Ma alcuni risalgono agli anni Novanta e sono stati redatti prevalentemente dalla Cia. Sulla divulgazione di quest’ultimi c’era una certa preoc…